Presidente Prodi, permette una domanda?

signor Presidente del Consiglio,
vorremmo capire cosa vuol dire quella sua affermazione di ieri: "Non
ritireremo le truppe dall'Afghanistan".
Allora l'impegno dietro cui i senatori pacifisti hanno accettato di votare
sì al decreto che ne consentiva momentaneamente il rifinanziamento, è
stato solo la classica presa per i fondelli???
Allora l'Italia persegue una politica estera di maggiore impegno militare
piuttosto che di disimpegno?
Allora nemmeno il ritiro dell'Iraq, come gira voce negli ambienti
militari, sarà fattibile prossimamente?
Cosa vuol dire la sua affermazione?
Eppure anche il ministro Mastella, di certo non vicino a Rifondazione, si
era espresso per una diminuzione del nostro impegno.
Noi stiamo molto attenti a questa questione sopratutto per quello che sarà
disposto nella Legge Finanziaria e non si preoccupi che non siamo
ignoranti di contabilità di Stato…
Attendiamo una risposta, riproponendogli il nostro appello per il ritiro
delle truppe dall'Afghanistan, con quasi seicento firme…
Ettore Lomaglio Silvestri

Presidente Prodi, permette una domanda?ultima modifica: 2006-08-30T16:27:30+02:00da m_gandhi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento